Abbiamo incentivato la predisposizione di una nuova borsa di studio d’ateneo che tutelasse le fasce di reddito escluse dai parametri CIDIS.