I regolamenti sulle lauree delle varie strutture didattiche e aree disciplinari vedono significative differenze nel calcolo dei punteggi. Pur ritenendo utile il mantenimento della discrezionalità delle strutture didattiche nella scelta dei parametri, riteniamo che, almeno per quanto riguarda la considerazione delle lodi nel calcolo della base di laurea, debbano esistere dei tratti comuni e delle regole generali d’ateneo.